A Cesuna… parte seconda

Mi chiamo Roberta e ho partecipato alla tre giorni biblica di Cesuna.

Sono salita a Cesuna per rivedere i posti dove passavo i campo scuola estivi da ragazza e quindi riprovare l’emozione e il fascino di quel luogo anche ora che un po’ di anni sono passati. Devo dire che avevo pensato più a questo che agli argomenti trattati.

Con mio stupore e ammirazione per le tre relatrici, mi si è aperto un mondo, meglio “il mondo di Dio”. Da donna divorziata, ho compreso dalle Scritture, grazie a queste donne, la potenza di Dio e la sua misericordia.

Ho visto e si può dire quasi toccato con mano tutta l’umanità e l’attualità dei grandi patriarchi della Chiesa: quasi quasi uomini d’oggi, con le debolezze e il bisogno di relazione, con un atteggiamento però di fede, di “affidati” a Dio come “suo progetto”.

Spero davvero sia l’inizio di una nuova opportunità di cammino.

Roberta

Start a Conversation