Obiettivo cooperatori

PRIMO INCONTRO DEL CAMMINO ASPIRANTI PROVINCIALE

obiettivo-coop

Domenica 20 Novembre alle 9.00 il gruppo aspiranti Cooperatori del Triveneto si è riunito a San Donà di Piave con i rispettivi formatori.

Guidati da Cristiana, Annamaria e Laura la mattinata, iniziata con un buon caffè, si è così composta: preghiera con le lodi del giorno, incontro formativo, spazio personale, condivisione e celebrazione Eucaristica.

L’incontro formativo, tenuto da Cristiana, incentrato sul carisma salesiano, ha subito dato spazio alle voci dei presenti con un brain storming sul tema. Da lì è partita la riflessione, basata su atteggiamento e gesti quotidiani, che hanno dato modo, durante lo spazio personale, di confrontarsi in modo concreto con la propria quotidianità. La condivisione, ricca, ha portato alla luce termini nuovi da aggiungere al brain storming iniziale, creando anche un clima di ascolto e unione, celebratosi durante la Messa.

Come non concludere il tutto con una mega pizzata in famiglia?!

Auguriamo buon cammino ai nostri aspiranti e al team di formazione che lavora sotto la guida dello Spirito Santo!

LM

Terremoto centro Italia

I Salesiani cooperatori della Regione Italia Medio Oriente e Malta si stanno muovendo per pensare a progetti di aiuto per le zone terremotate del Centro Italia. Non si prevedono interventi sulle infrastrutture, ma azioni mirate che tengano conto del nostro specifico di Salesiani.
Ecco un riassunto della situazione.
 
Zona ARQUATA del TRONTO
Abbiamo incontrato Don Paolo Sabatini, delegato di Pastorale Giovanile della Diocesi di Ascoli Piceno incaricato dal Vescovo di coordinare l’emergenza, al quale abbiamo offerta la nostra disponibilità ad azioni verso i ragazzi e giovani del territorio. Ci è stata chiesta la disponibilità ad entrare in rete con altre associazione che opereranno sul territorio. Diversamente, vista la situazione, non c’è spazio per interventi da “singoli” che potrebbero in alcuni casi essere più di ostacolo che di aiuto.
Siamo stati inseriti nelle associazioni che hanno dato la disponibilità a collaborare al “Progetto Educativo Pomeridiano” che dovrebbe partire al più presto e durerà fino a maggio 2017.
Zona AMATRICE
La ICC ha tenuto contatti con il Vescovo di Rieti e l’Ispettore illustra sottolinea gli impegni presi per l’assistenza sacerdotale, per l’organizzazione di un’estate ragazzi 2017 e per la costruzione di una struttura per attività giovanili. Anche qui c’è spazio per noi nelle attività da svolgersi durante il periodo estivo.
Zona USSITA
E’ in piena emergenza e non ancora preventivata alcuna attività specifica, anche perché questa situazione si è aggiunta da poco, ed ora le priorità sono gli alloggi con l’arrivo dell’inverno.

Obiettivo cooperatori

obiettivo_coops2016-01

Ciao a tutti!

Domenica a San Donà cominciamo con il cammino di quest’anno di obiettivo cooperatori!

Il bellissimo volantino con tutte le date e i luoghi può essere stampato e/o diffuso a tutti gli interessati.

Aspettiamo aspiranti e cooperatori che vogliano condividere con loro il cammino. Per informazioni contattateci alla nostra mail coop@salesianinordest.it

Elezioni nuovo consiglio provinciale Salesiani Cooperatori INE 2016/2019

Mestre 30 Ottobre 2016

Domenica scorsa i consiglieri locali della nostra provincia, con i loro delegati, si sono ritrovati a Mestre, all’ Istituto San Marco, per fare il punto su questi ultimi tre anni di mandato del consiglio provinciale ed eleggere otto nuovi consiglieri. La giornata è iniziata, come di consuetudine, con la Celebrazione Eucaristica per poi ritrovarsi in sala convegni dove l’ex coordinatore, Alessandro Cristofoli, ha riassunto in modo chiaro, gli ambiti di competenza e il lavoro svolto negli ultimi tre anni di mandato del consiglio, specificandone i punti di forza e quelli in cui c’è bisogno di maggior dedizione. In seguito si è proseguito con la presentazione dei dodici candidati e le votazioni. Lo spoglio delle schede ha rivelato le otto persone elette a comporre il nuovo team di cooperatori, che dopo il pranzo si sono riuniti per l’assegnazione dei ruoli, così divisi:

Continua a leggere

Emergenza Terremoto

Carissimi,
gli avvenimenti di queste ore ci interpellano in modo molto forte.

Il dramma che le persone stanno vivendo nei luoghi del terremoto ci spingono a pensare di intervenire e la voglia di fare qualcosa da parte nostra si percepisce anche dai semplici messaggi arrivati in questi giorni, ma per evitare uno spreco di energie ed economie il nostro intervento, specifico come ASSCC, va razionalizzato nel modo seguente:

1 –  sensibilizzare i Salesiani Cooperatori con la diffusione capillare nei Centri Locali della locandina che riporta i riferimenti del nostro Conto Corrente che ci consentirà di raccogliere fondi da impiegare in progetti/iniziative concrete di aiuto;

2 – entrare in contatto con la realtà locale più prossima a noi (Diocesi, Parrocchie, Salesiani Cooperatori, ecc.) per individuare interventi alla nostra portata

3 – definire il progetto da realizzare sulla base di quanto emerge da questo monitoraggio

A questo punto vi chiedo di attivarvi immediatamente per il punto 1 , mentre per i punti 2 e 3 prevedo uno spazio adeguato nella prossima Consulta Regionale.

Continua a leggere

Foto del campo di Auronzo

Ciao a tutti!

Siamo appena tornati da Auronzo ma ci teniamo a condividere subito con voi le foto del campo. Andate al link  e riuscirete a farvi una vaga idea della bellezza del campo di quest’anno! A breve saranno anche caricate le registrazioni e i file delle fotocopie consegnate durante il campo.

Ricordatevi che, per chi non è riuscito ad esserci ad Auronzo, c’è la possibilità del campo di Torreglia, dal 16 al 18 settembre.

8 maggio: 140 anni dell’Associazione Salesiani Cooperatori

Carissimi,

come già sapete quest’anno ricorrono 140 anni della nascita dell’Associazione dei Salesiani Cooperatori.

In verità nel cuore di Don Bosco siamo “nati” anni prima ma, come la storia ci racconta, i tempi non erano maturi per una famiglia religiosa fatta di “laici ed ecclesiastici insieme per la salvezza della gioventù pericolante” e dopo tante peripezie, rinvii e ritardi, grazie alla caparbietà del nostro Don Bosco, siamo stati riconosciuti da Pio IX il 9 maggio 1876.

Durante l’ultimo Consiglio Mondiale si è definita come data comune a tutti i Salesiani Cooperatori per celebrare questo anniversario, il prossimo 8 maggio 2016 che, come 140 anni fa, è domenica di Ascensione.
Continua a leggere